Sono Sicuri i Prestiti Online? Tutte le Soluzioni Più Convenienti

Chiedersi se sono sicuri i prestiti online significa ricevere una risposta affermativa. Il motivo principale riguarda il fatto che, ormai, tutte le realtà creditizie, anche le più famose, consentono di richiedere prestiti tramite il proprio sito web.

Alcune consentono proprio di caricare online i documenti di reddito e quelli d’identità, mentre altre permettono di definire il preventivo e di richiedere un contatto da parte di un addetto della realtà creditizia.

Come richiedere un prestito online: tutte le informazioni

Chi si domanda se sono sicuri i prestiti online può capirlo approfondendo il processo di richiesta. A tal proposito è utile fare un esempio concreto, chiamando in causa i prestiti Findomestic.

Questa società finanziaria è un esempio di come si possano richiedere prestiti online in maniera rapida ed efficiente.

Il cliente interessato ai prodotti in questione può richiedere finanziamenti fino a 60.000€ e scegliere tra diverse finalità.

Dopo aver approfondito il preventivo, si ha modo di caricare direttamente online i documenti di reddito e la carta d’identità e attendere massimo 48 ore una risposta sulla fattibilità dell’operazione.

Prestito online in sicurezza: altre alternative da considerare

Un’altra soluzione da considerare per capire se sono sicuri i prestiti online riguarda i prodotti Agos. Questa società finanziaria, esattamente come Findomestic, consente di richiedere prestiti direttamente online caricando sul sito i documenti di reddito.

Anche in questo caso variano le finalità e il cliente ha la possibilità di ricevere in pochissimo tempo una risposta sull’esito della richiesta, a prescindere che il prestito sia una cessione del quinto o un prestito personale flessibile.

Come richiedere prestiti senza rischi: ecco le informazioni da analizzare

Quando ci si informa se sono sicuri i prestiti online è necessario prendere in esame alcune informazioni, come per esempio il TAEG.

Questo parametro rappresenta il riferimento principale quando si parla di prestiti convenienti, in quanto riassume tutte le spese del piano di ammortamento e può essere utilizzato come elemento di confronto per trovare il piano più adatto alle proprie esigenze.

I prestiti sul web tra privati sono sicuri?

L’ultimo aspetto da considerare quando si parla di sono sicuri i prestiti online è il nodo del social lending, ossia i prestiti tra privati.

Questi prodotti, ormai popolarissimi anche nel nostro Paese, sono sicuri per diversi motivi. In primo luogo perché i broker online – in Italia esistono i portali Prestiamoci e Smartika – effettuano dei controlli sui potenziali debitori.

In secondo luogo perché le cifre messe a disposizione dei prestatori vengono divise tra più prestiti. Se per esempio un prestatore mette a disposizione 1.000€, questa somma verrà dilazionata tra più debitori, in modo da abbattere il rischio d’insolvenza.

Ricordiamo inoltre che i broker online si avvalgono di specifiche procedure di recupero crediti nei casi in cui l’insolvenza non si riesce a risolvere.

Source

L’articolo Sono Sicuri i Prestiti Online? Tutte le Soluzioni Più Convenienti proviene da Adessonews aggregatore di news: replica gli articoli dalla rete senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione. Puoi richiedere la rimozione o inserimento degli articoli in qualsiasi momento..

Richiedi informazioni e/o consulenza gratuita

Finanziamenti - Agevolazioni - personali e aziendali

Tutela patrimoniale e assistenza giudiziale per i sovraindebitati "prestito fondo antiusura"

Operativi su tutto territorio Italiano

 

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto   dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana.   Per richiedere la rimozione degli articoli clicca qui.    

Al termine di ciascun articolo puoi individuare la provenienza

---------------------

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: