Agevolazioni e Detrazioni fiscali per Ascensori Piattaforme elevatrici Servoscala a Milano Monza e Brianza e provincia


InsightFX

L’acquisto di ascensore, piattaforma elevatrice, servoscala o qualunque altro prodotto finalizzato all’abbattimento delle barriere architettoniche all’interno e all’esterno della Vostra abitazione gode di AGEVOLAZIONI FISCALI.

Ciò che troverete nella presente sezione riguarda detrazioni e contributi relativi alle norme legislative attualmente in vigore.

N.B. E’ comunque sempre consigliato di rivolgersi al proprio commercialista per evitare di incorrere in errori. Queste agevolazioni possono subire delle variazioni nel trattamento fiscale ed è necessario verificare l’applicabilità della normativa.

DETRAZIONE IRPEF 19%

(Art. 15 – comma 1 – lettera C – DPR 22/12/1986 – n° 917)

Le spese sostenute dai contribuenti privati per l’acquisto di prodotti della Società Italiana Ascensori srl rientrano tra gli oneri che danno diritto alla detrazione di imposta IRPEF del 19% e sono da classificare tra le SPESE SANITARIE PER PORTATORI DI HANDICAP.
I beneficiari sono i portatori di handicap che hanno ottenuto il riconoscimento della Commissione medica ma anche tutti coloro che sono stati ritenuti invalidi da altre commissioni mediche pubbliche incaricate ai fini del riconoscimento dell’invalidità civile, di guerra, di lavoro etc.
I Soggetti riconosciuti portatori di handicap ai sensi dell’Art. 3 della Legge n. 104/92 possono attestare la sussistenza delle condizioni personali richieste anche mediante autocertificazione effettuata nei modi e nei termini previsti dalla Legge. Tale autocertificazione dovrà attestare che l’invalidità comporta ridotte o impedite capacità motorie permanenti e dovrà far riferimento a precedenti accertamenti sanitari effettuati da organi abilitati all’accertamento di invalidità.

A CHI DEVE ESSERE INTESTATA LA FATTURA

Se il soggetto portatore di handicap è titolare di redditi > € 2840,51 (Lit. 5.500.000) la fattura deve essere intestata a lui. Se invece il soggetto portatore di handicap è fiscalmente a carico di un familiare l’intestazione può essere fatta indifferentemente al soggetto stesso o al familiare che lo ha fiscalmente a carico. In tal caso beneficiario della detrazione IRPEF è il contribuente che ha effettivamente sostenuto la spesa.

FAMILIARE FISCALMENTE A CARICO

Sono i familiari che hanno un reddito personale complessivo lordo non superiore a € 2.840,51 si tratta di: coniuge, figli ed in loro mancanza i discendenti più prossimi; genitori e in loro mancanza gli ascendenti più prossimi; fratelli e sorelle; suoceri, nuore e generi; adottanti. Il coniuge e i figli possono essere fiscalmente a carico (se è rispettato il limite del reddito) anche se non conviventi o residenti all’estero. Gli altri familiari si considerano fiscalmente a carico non solo se rispettano il limite di reddito, ma anche se convivono con il contribuente ovvero se percepiscono dallo stesso assegni alimentari non risultanti da provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria.

I beneficiari della detrazione del 19% per l’acquisto dei prodotti della Società Italiana Ascensori srl sono anche i soggetti affetti da gravi patologie (ad esempio soggetto A, che può essere disabile e non disabile) quali cardiopatie, allergie o trapianti, che danno diritto all’esenzione dalla partecipazione alla spesa sanitaria (patologie esenti da ticket). In tali casi la spesa per l’acquisto dell’ausilio può essere sostenuta e detratta da un altro familiare contribuente (ad esempio soggetto B) (rigo da compilare rigo E2), anche se il primo soggetto non è fiscamente a carico del secondo, qualora la detrazione non trovi sufficiente capienza nella dichiarazione dei redditi del soggetto con grave patologia. Il limite totale di spesa annua è di € 6.197,48, comprensivo della parte che viene detratta dal soggetto A nella propria dichiarazione dei redditi e della parte che viene detratta nella dichiarazione dei redditi del soggetto B (Art. 15, comma 2, DPR 917/86). La fattura di vendita deve essere intestata al contribuente che ha effettuato il pagamento e deve contenere l’indicazione del Soggetto affetto da patologia. La patologia grave del Soggetto A deve essere documentata da una certificazione rilasciata dall’ASL.

DETRAZIONE IRPEF 50%

Qualsiasi Contribuente può beneficiare della detrazione IRPEF del 50%.

La spesa massima detraibile per ciascuna unita immobiliare è di € 96.000,00. Il contributo prevede una detrazione fiscale del 50% della spesa (compresa l’IVA) suddivisa in parti uguali per 10 anni per tutti i contribuenti, non è più prevista per i contribuenti di 75 e 80 anni la possibilità di ripartire la detrazione, rispettivamente in 5 o 3 quote annuali, inoltre è stato abolito l’obbligo di comunicazione di inizio lavori al Centro Operativo di Pescara (D.L. 83 del 22 giugno 2012), i dati della richiesta andranno indicati nella dichiarazione dei redditi. I pagamenti dovranno essere effettuati con apposito bonifico bancario ai sensi della Legge 449/97, pena il il decadimento del beneficio.

CONTRIBUTO PER L’ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE NEGLI EDIFICI PRIVATI

(Legge 13 del 09/01/1989 – Circolare del Ministero dei Lavori Pubblici n.1669/UL del 22/06/1989)

I prodotti della Società Italiana Ascensori srl sono utilizzati per il superamento delle barriere architettoniche e quindi tutte le spese per il loro acquisto usufruiscono del contributo della Legge 13 del 1989. Lo Stato concede contributi erogati dalla Regione. Le domande devono essere presentate c/o i Comuni dove viene realizzato l’intervento.

Il contributo erogato sarà pari alla spesa sostenuta fino ad valore di € 2.582,28. Per importo superiori viene riconosciuto un ulteriore contributo pari al 25% dell’eccedenza rispetto ai € 2.582,28. Costi superiori ai € 12.911,42 avranno un ulteriore contributo del 5%.

LAVORI

CONTRIBUTO

€ 2.582,28

€ 2.582,28

€ 5.164,57

€ 3.227,86

€ 7.746,85

€ 3.873,42

€ 10.329,13

€ 4.518,99

€ 15.493,70

€ 5.293,68

Richiedi informazioni e/o consulenza gratuita

Finanziamenti - Agevolazioni - personali e aziendali

Tutela patrimoniale e assistenza giudiziale per i sovraindebitati "prestito fondo antiusura"

Operativi su tutto territorio Italiano

 

Source

L’articolo Agevolazioni e Detrazioni fiscali per Ascensori Piattaforme elevatrici Servoscala a Milano Monza e Brianza e provincia proviene da Adessonews aggregatore di news: replica gli articoli dalla rete senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione. Puoi richiedere la rimozione o inserimento degli articoli in qualsiasi momento..

Richiedi informazioni e/o consulenza gratuita

Finanziamenti - Agevolazioni - personali e aziendali

Tutela patrimoniale e assistenza giudiziale per i sovraindebitati "prestito fondo antiusura"

Operativi su tutto territorio Italiano

 

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto   dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana.   Per richiedere la rimozione degli articoli clicca qui.    

Al termine di ciascun articolo puoi individuare la provenienza

---------------------

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: