Sirigu: “La scomparsa di Davide è un magone che non passa. Spero che lui e Mondonico stiano ridendo”

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Sirigu

Il giocatore del Torino Salvatore Sirigu ha rilasciato un’intervista a Il Corriere della Sera, in cui ha parlato dell’amico Davide Astori:

Davide lo conoscevo da quando avevo 17 anni, siamo cresciuti insieme, spediti in prestito alla Cremonese di Mondonico. Parlavamo sempre del mister, di quando io rispondevo alle sue critiche buttando i palloni fuori dal campo d’allenamento. Per me, come per molti ragazzi della mia generazione, la morte di Davide è stato un colpo, qualcosa che non riesco ancora a spiegarmi. Ci penso ogni giorno. Questo mi rattrista e allo stesso tempo mi spinge ad andare avanti. Era una persona straordinaria, Davide, da ogni punto di vista. Una vita così bella, distrutta all’improvviso. È un “magone” che non passa. Ora spero che Davide e Mondonico siano insieme e si facciano una bella risata. Pensando a un povero deficiente che è rimasto qua

The post Sirigu: “La scomparsa di Davide è un magone che non passa. Spero che lui e Mondonico stiano ridendo” appeared first on Viola News.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine