Rimini, Gianni Indino: “Un minuto di silenzio nei locali per la tragedia di Corinaldo”

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

La dichiarazione di di Gianni Indino, presidente SILB Emilia Romagna, di solidarietà ai famigliari delle vittime di Corinaldo:

In tutti noi alberga un profondo dolore per la grande tragedia avvenuta questa notte nel locale di Corinaldo – dice il presidente del SILB dell’Emilia Romagna, Gianni Indino -. Ci stringiamo alle famiglie delle vittime colpite da questo enorme dramma e, come concordato con il presidente nazionale Maurizio Pasca, abbiamo deciso che questa notte alle 2.00, nel cuore della serata, in tutti i locali della nostra regione fermeremo la musica per un minuto di silenzio. Ora è il momento del dolore e va lasciato il tempo agli inquirenti per la ricerca delle cause. Se emergeranno responsabilità da parte dei titolari della discoteca, ci auguriamo che vengano adottate pene esemplari. In questo caso il SILB è pronto a provvedere all’espulsione immediata dal sindacato. Ci auguriamo infine che venga data a noi la possibilità di fare controlli serrati all’ingresso, per evitare che prodotti nocivi e pericolosi per l’incolumità degli avventori come gli spray al peperoncino ed altri urticanti riescano ad entrare all’interno dei locali”. 

L’articolo Rimini, Gianni Indino: “Un minuto di silenzio nei locali per la tragedia di Corinaldo” proviene da Chiamamicitta.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine