“Non sottovalutare l’Arzachena” Domenica Piace in campo

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Dopo la vittoriosa trasferta di Alessandria, il Piacenza domenica torna al Garilli per affrontare la formazione dell’Arzachena.

Un impegno sulla carta facile per i biancorossi (i sardi sono penultimi in classifica), ma che non si può prendere sottogamba.

Mister Arnaldo Franzini, vuole tenere alta la tensione e nella conferenza prepartita ha dichiarato: “Queste gare sono pericolose sotto il profilo mentale, noi arriviamo da un buon momento di forma e mi è piaciuta molto la vittoria di Alessandria.

Quest’anno abbiamo faticato più del previsto contro le squadre di vertice, ma bisogna dire che è capitato poche volte e sempre in trasferta”.

“Stiamo bene fisicamente e mentalmente – ha aggiunto – non dovremo sottovalutare l’impegno di domani. Tutti recuperati tranne Porcari, al quale servirà qualche giorno in più”.

Quello di domenica al Garilli (fischio d’inizio alle 14,30) è il primo incontro di un tour de force per i biancorosso: giovedì prossimo c’è infatti il Cuneo e poi con la Lucchese.

Pro Piacenza impegnato in trasferta contro il Pontedera (in campo alle 18,30)

Il difensore Andrea Zanchi non è stato convocato per un affaticamento muscolare rimediato al termine dell’ultimo allenamento al Centro Sportivo Siboni.

L’attaccante Raffaele Nolè ha invece riportato una distorsione alla caviglia durante la sfida contro la Carrarese, il calciatore ha effettuato le terapie del caso durante la settimana.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine