IVASS: Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni private

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

IVASS è l’acronimo per Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni Private. Un tempo era un istituzione a se mentre ad oggi fa parte della Banca d’Italia. Oltre che un Autorità di vigilanza è anche un regolatore: vigila sul rispetto delle regole in materia assicurativa IVASS ma emana anche atti normativi che riguardano a 360° il mondo assicurativo.

Fra i compiti di IVASS rientrano quello di:

  • garantire adeguata protezione degli assicurati e degli aventi diritto alle prestazioni assicurativo;
  • verificare affinche le imprese assicurative e riassicurazione vengano gestire secondo il princio della sana e prudente gestione;
  • vigilare sulle imprese assicurative e riassicuazione e degli intermediari;
  • effettuare controlli patrimoniali, finanziari e tecnici, di corporate governance e sugli assetti proprietari;
  • verificare se le imprese che richiedono l’autorizzazione per essercitare l’attività assicurativa e riassicurativa siano in possesso dei requisiti necessari e in caso positivo concede la relativa autorizzazione;
  • vigilare sull’operato degli intermediari verificando il loro comportamento rispetto alla normativa;
  • curare la tenuta del Registro unico deli intermediari assicurativi e riassicurativi (RUI);
  • adottare regolamenti per l’attuazione del Codice delle assicurazioni e disposizioni dettamente applicabili dell’Unione Europea nonché regolamenti per l’attuazione delle raccomandazioni, linee guida e altre disposizioni emanate dell’Autorità di Vigilanza Europea (EIOPA):
  • accertare eventuali condotte illecite da parte dei soggetti vigilati ed applicare le sazioni previste per ogni singolo caso;
  • vigilare sulla correttezza dei comportamenti delle imprese assicurative nei confronti del consumatore;
  • fornisce assistenza in materia assicurativa tramite il Contact Center:
  • effettuare analisi e valutazioni sulla base delle informazioni presenti nella banca dati sinistri a fine di combattere le frodi assicurative – attività che viene svolta in collaborazione con le imprese assicurative, le forze di polizia e l’Autorità giudiziaria. A tal fine si occupa anche della gestione di AIA (Arichivio informativo Integrato Antofrode) che è uno strumento funzionale alla prevenzione e contrasto delle frodi assicurative;
  • sviluppare le conoscenze del mercato assicurativo tramite studi e indagini di natura statistica ed economica.

Il funzionamento di IVASS è garantito dagli contributi che vengono versati da parte dei soggetti vigilati. L’ammontare dovuto a titolo di contributo è definito annualmente con decreto del Ministro dell’economia e delle finanze.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine