“Il Presepe De Cillis sia esposto in un luogo più agevolmente visibile dal pubblico”

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

L’Associazione “Amici dei Musei e dei Beni Culturali del Sannio” ha formulato un’istanza al presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, per l’esposizione, in luogo più agevolmente visibile dal pubblico, del settecentesco Presepe De Cillis da molti anni donato al Museo del Sannio dalla Famiglia De Cillis.

“Nel marzo del 2017, durante le giornate FAI di primavera, fu possibile visitare in Via Erik Mutarelli il magnifico Palazzo De Cillis (XI-XIII sec.) situato nell’antico quartiere ebraico di Benevento, oggetto di restauro anche per l’interessamento del compianto storico Mario Boscia, proprietario dell’altra parte della residenza, collegata da un pontile.

Della famiglia De Cillis, originaria della Spagna, faceva parte anche il medico di fiducia dell’arcivescovo Orsini, poi divenuto pontefice col nome di Benedetto XIII. Nel corso delle predette visite, il direttore Elio Galasso ricordò molto opportunamente il prezioso presepe settecentesco, donato al Museo del Sannio nel 1977 dall’avvocato  Roberto De Cillis, composto di figure scolpite in legno, dipinte e ricoperte di stoffe policrome, sottoposte anni fa a restauro conservativo. Ritornato ad una evidenza anche mediatica, il presepe, forse di manifattura beneventana, si guadagnò una momentanea attenzione politica.

Per riportarlo in una stabile esposizione, vi fu l’incontro propedeutico tra funzionari del Museo e della Soprintendenza, durante il quale fu individuato il suo spazio di collocazione nella Pinacoteca, accanto al busto in bronzo di Papa Orsini, a pochi metri dall’attuale deposito in fondo alla Sala di Studio. Si convenne che l’operazione risultava possibile, prevedendosi un costo molto contenuto. Sono trascorsi circa venti mesi, ma nulla è accaduto!

Alla luce del cambiamento dei vertici istituzionali, gli Amici dei Musei e dei Beni Culturali del Sannio, ancora in attesa del riscontro provinciale alla richiesta ufficiale di una sede così come previsto dal vigente Regolamento del Museo del Sannio,  si rivolgono alla Presidenza della Provincia per chiedere l’esposizione del Presepe De Cillis nel predetto spazio concordato, entro il prossimo Natale. In caso di impossibilità a trovare le modeste risorse finanziarie per l’operazione di spostamento del manufatto, la scrivente Associazione si dichiara disponibile ad accollarsi tutte le relative spese”.

L’articolo “Il Presepe De Cillis sia esposto in un luogo più agevolmente visibile dal pubblico” sembra essere il primo su NTR24.TV – News su cronaca, politica, economia, sport, cultura nel Sannio.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine