Discoteca Corinaldo, il marito della mamma morta nella calca: “Era pieno di ubriachi”

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Discoteca Corinaldo, il marito della mamma morta nella calca: "Era pieno di ubriachi"

Discoteca Corinaldo, il marito della mamma morta nella calca: “Era pieno di ubriachi”

ROMA – “Non ce la faccio a dire niente. Solo che quattro figli sono rimasti senza la loro mamma e uno di loro prende ancora il latte. Parlerò più avanti per dire quello che è successo lì dentro. Non era un concerto ma una discoteca strapiena di gente e piena di alcolici. Il concerto doveva iniziare alle 22 e invece non iniziava. Porti tuo figlio lì ed erano tutti ubriachi”. Queste le prime parole di Paolo, il marito di Eleonora Girolimini, la donna di 39 anni morta nella calca della discoteca “Lanterna azzurra di Corinaldo” durante il dj set di Sfera Ebbasta. Eleonora lascia quattro figli.

La donna aveva portato la figlia di 11 anni. La ragazzina, che ha riportato una ferita al ginocchio e si trova al Pronto soccorso, ha voluto vedere il corpo della madre morta ed è stata accompagnata all’obitorio. Il marito ha lasciato l’obitorio poco prima delle 17, circondato dai parenti.

L’articolo Discoteca Corinaldo, il marito della mamma morta nella calca: “Era pieno di ubriachi” sembra essere il primo su Blitz quotidiano.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine