Corinaldo, crollo balaustra. Scene di guerra: ragazzini nel fossato, ammassati e morti schiacciati

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Corinaldo (Ancona), crollo balaustra. Scene di guerra: ragazzini nel fossato, ammassati e morti schiacciati

Corinaldo, crollo balaustra. Scene di guerra: ragazzini nel fossato, ammassati e morti schiacciati (foto da video Facebook)

CORINALDO – Ragazzini tra 14 e 16 anni morti schiacciati da decine di corpi di adolescenti come loro: scene di guerra alla Lanterna Azzurra di Corinaldo (Ancona), dove almeno 6 persone sono morte (5 teenager e 1 mamma). Erano andati in discoteca per vedere il concerto di Sfera Ebbasta, si sono ritrovati vittime del fuggi fuggi causato da uno spray urticante. I testimoni parlano di gente che si lanciava nel vuoto e corpi ammassati. 

Il locale, secondo una prima ricostruzione degli investigatori, ha 3 uscite di sicurezza: una di queste dà su un ponticello che attraversa un piccolo fossato e collega la discoteca al piazzale del parcheggio. La tragedia è avvenuta in quel punto: quando i ragazzi sono usciti di corsa dal locale, decine di loro si sono accalcati per passare sul ponticello fino a quando una balaustra ha ceduto. I primi ragazzi sono così finiti nel fossato, un metro sotto il ponticello, e sono stati schiacciati da tutti gli altri.

Ecco che hano detto alcuni testimoni: “La gente si lanciava nel vuoto, ho visto corpi ammassati mentre i soccorritori provavano a rianimare le persone a terra: sembrava di stare in guerra”.

“Ho visto la gente fuggire, provavano a scappare usando una scala dove però mancavano i corrimano. La gente cadeva una sopra l’altra, una scena assurda. Gente accartocciata una sopra l’altra. Gridavano aiuto, una situazione disastrosa. Io mi sono salvato con la mia ragazza, un episodio bruttissimo”. 

Il bilancio è tragico: le vittime sono due ragazze del 2004 di Senigallia, un ragazzo del 2002 di Ancona, un ragazzo e una ragazza del 2003 di Fano, e una donna del ’79 di Senigallia. Al momento ci sono 12 codici rossi, 45 codici verdi e 9 codici gialli. 

Gli investigatori stanno lavorando per accertare quanto persone erano nella discoteca durante il concerto di Sfera Ebbasta: c’è una ipotesi che il numero dei presenti fosse superiore a quello consentito, ma questo sarebbe comunque da verificare oltre che da collegare eventualmente alla tragedia. I titolari della discoteca sono stati già sentiti.

Una ragazza presente nella discoteca ha ripreso con il telefonino i momenti fondamentali della tragedia della discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo. Il video, ha quanto si è appreso, è stato già acquisito dai carabinieri.

L’articolo Corinaldo, crollo balaustra. Scene di guerra: ragazzini nel fossato, ammassati e morti schiacciati sembra essere il primo su Blitz quotidiano.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine