Huawei, arrestata la CFO per presunta violazione delle sanzioni USA contro l’Iran

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Meng Wanzhou, direttrice finanziaria e figlia del fondatore e CEO di Huawei, è stata arrestata sabato scorso in Canada (a Vancouver) sulla base di un mandato emesso dagli Stati Uniti che ne chiedono l'estradizione. La motivazione riguarda la presunta violazione delle sanzioni USA contro l'Iran. Huawei dichiara di non essere al corrente di alcuna violazione.

Ci sono state fornite pochissime informazioni sulle accuse e l'azienda non è a conoscenza di alcun illecito commesso dalla signora Meng. La società ritiene che i sistemi legali di Canada e USA arriveranno ad una giusta conclusione.

La notizia è stata confermata da un portavoce del Dipartimento di Giustizia del Canada che ha dichiarato:


Tanta memoria interna e ottimo hardware a prezzo conveniente? Honor View 10 Lite è in offerta oggi su a 251 euro oppure da eBay a 299 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine