Case assegnate ai rom, prosegue il sit-in dei manifestanti contrari in via Felice Emma

Mia Immagine

Prosegue il presidio anti-rom da parte di un gruppo di residenti in via Felice Emma, davanti alla villa confiscata dalla mafia che il comune di Palermo ha assegnato a due famiglie nomadi ma che, anche per impedire l’ingresso dei rom, è stata occupata da sei nuclei di senzacasa che hanno il sostegno dei manifestanti.

Il sit-in, proprio all’ingresso della villa, impedisce il transito. Al presidio è previsto l’arrivo del consigliere comunale della Lega Igor Gelarda.

A fianco dei manifestanti si sono schierati Forza nuova e militanti di ‘Diventeràbellissima’, il movimento fondato dal governatore Nello Musumeci.

L’articolo Case assegnate ai rom, prosegue il sit-in dei manifestanti contrari in via Felice Emma sembra essere il primo su BlogSicilia – Quotidiano di cronaca, politica e costume.

Mia Immagine